www.asdletorri.com


Vai ai contenuti

Archivio news 2007/08

News

Le Torri, una stagione da incorniciare [pubblicato su Portobello's in data 28/05/08]
Buon debutto per la società sportiva che riunisce 4 Comuni della Vallesina: salvezza in Prima Categoria e ottimi risultati del settore giovanile. E già si pensa al futuro

CASTELPLANIO - Bilancio più che positivo per il primo anno d’attività dell’A.S.D. Le Torri. L’associazione sportiva, nata nell’agosto 2007, si compone di una squadra iscritta al campionato di prima categoria girone B e di una squadra Juniores (iscritta al campionato provinciale di categoria) oltre a disporre di un fiorente settore giovanile che comprende ben 80 giovani compresi tra gli 8 e i 13 anni residenti nei comuni di Castelplanio, Rosora, Mergo e Serra San Quirico.
Il primo fondamentale obiettivo è stato raggiunto dalla prima squadra che ha infatti ottenuto con pieno merito il traguardo della salvezza. Dopo un girone d’andata chiuso in piena zona playout, la riscossa del girone di ritorno ha permesso ai ragazzi guidati da mister Gregori di conquistare i punti necessari per uscire dalla zone basse della classifica. Merito del successo và senz’altro dato alla società diretta dal presidente Primiero Collesi, che fin dal primo momento ha messo insieme un organico composto per la maggior parte da giocatori della zona con particolare riguardo alla valorizzazione dei giovani: la rosa della squadra, infatti, è composta per la maggior parte da ragazzi di età inferiore ai 23 anni. Su tutti spiccano le piacevoli sorprese di Gennaretti e Spoletini, inizialmente arruolati tra i Juniores, ma che con il prosieguo del campionato hanno saputo conquistare un ruolo importante in prima squadra. Da non dimenticare, comunque, i “senatori” che in campo hanno saputo dare esperienza e tranquillità al resto del gruppo. Grande merito, in questo senso, và dato al difensore Sandro Loroni ed al capitano Diego Paolucci, capocannoniere della squadra con 10 gol. Un gruppo che, sia nei momenti negativi che in quelli positivi, ha sempre usufruito dell’immancabile apporto dei fedelissimi tifosi, pronti a sostenere la squadra sia in casa che in trasferta.
Ottimi risultati sono arrivati anche dal settore giovanile che in prospettiva della stagione sportiva 2008-2009 verrà allargato ad un maggior numero di squadre: segnale, questo, del grande impegno che l’A.S.D. Le Torri intende dedicare ai ragazzi.
Settore che comporta anche una meticolosa organizzazione dei giovani anche al di fuori del campo di gioco: la questione del loro trasporto, in questo senso, è stata ben gestita dalla dirigenza con l’efficiente servizio di un pulmino in grado di garantire ai giovani calciatori il trasporto dalle proprie abitazioni al rispettivo campo d’allenamento. La questione di maggior interesse rimane, comunque, quella riguardante la ricerca di persone motivate ad impegnarsi in un’attività dirigenziale rivolta proprio ai ragazzi del vivaio. «Il problema delle piccole realtà calcistiche è nella carenza di dirigenti, persone appassionate di sport con la voglia di stare tra i giovani -sottolinea il presidente Collesi in merito alla questione- le proposte che l’A.S.D. Le Torri intende fare a ragazzi e ragazze che vorranno impegnarsi al suo interno riguardano la figura del dirigente sportivo, la figura dell’allenatore, ruoli stimolanti che sicuramente servono per migliorare le capacità organizzative di ogni individuo, la gestione di un gruppo e la maggiore capacità di relazionarsi con altre persone».
L’A.S.D. Le Torri, inoltre, ha partecipato anche in prima persona a progetti che hanno coniugato il mondo dello sport con altre iniziative rivolte al sociale: nel corso del 2007 è stato realizzato un calendario benefico i cui fondi sono stati destinati all’associazione italiana Carlo Urbani. E’ in corso tutt’ora, inoltre, la collaborazione per la realizzazione della “Festa del Libro” dell’istituto comprensivo di Serra San Quirico che si terrà dal 23 al 30 maggio ad Angeli di Rosora. Da ricordare anche l’organizzazione di una gita (dal 31 maggio al 2 giugno) per i giovani calciatori ed i loro genitori in Val di Non (Trentino) in cui i ragazzi delle categorie Pulcini ed Esordienti prenderanno parte ad un torneo con la locale squadra.
Oltre ai progetti già attuati l’A.S.D. Le Torri guarda al futuro: è già prevista la collaborazione con i volontari del soccorso di Castelplanio per la “Festa della Croce Rossa” (dall’11 al 13 luglio). Nel periodo estivo, inoltre, saranno organizzati due tornei giovanili e la “Festa di Fine Estate” al parco “Ghandi “di Castelplanio Stazione.

Gli obiettivi per il futuro sono già stati individuati: incremento del numero di atleti e del numero di persone che vorranno tuffarsi in questa grande avventura fonte di sacrifici, ma anche e soprattutto di grandi soddisfazioni che solo il genuino calcio paesano può offrire.

Home Page | Società | Prima Squadra | Juniores | Settore Giovanile | Fotogallery | News | Links | ALE' TORRI | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu